Top
Numero segnalazione sinistri:
02.47.92.71.92
Chiama il numero verde:
800.81.81.00
Ma tu lavi i denti al tuo cane? Ecco un po’ di consigli e alcune semplici ricette su come fare un ottimo dentifricio per lui.
5 Giugno, 2020

Ma tu lavi i denti al tuo cane?

Ecco un po’ di consigli e alcune semplici ricette su come fare un ottimo dentifricio per lui.

 

Quando adotti un cane subito metti in conto, certo, tanta pazienza, tanto amore che dai e che sopratutto riceverai all’ennesima potenza e poi la costanza e il senso di responsabilità nel prendersi cura di lui, in ogni suo aspetto: dalla spazzolatura, all’igiene, attenzione all’esercizio fisico come a una alimentazione sana ed equilibrata, per non dire poi delle cure veterinarie….peggio che un bambino….ma hai pensato anche alla cura dei suoi denti?

Spesso, non ci si pensa; come se il nostro amico a quattro zampe non avesse anche lui un bell’apparato masticatorio e che per di più deve essere mantenuto perfettamente funzionante.

Ci si dimentica della cosa, se non quando, improvvisamente l’animaletto ti tira una bella alitata che ti lascia stecchito, tanto quanto e come alcuni conoscenti umani che in bocca sembra abbiano il classico….topo morto.

Beh allora che fare?

Semplice, oltre che capire se l’alimentazione è corretta e equilibrata, curare anche per lui come d’altronde facciamo noi umani, l’igiene della bocca, al fine di avere denti sani e puliti ed evitare così sia alcune malattie, che la fastidiosa alitosi canina.

Ovviamente, per pulire i denti al cane, è necessario dotarsi degli strumenti giusti:prima di tutto bisogna acquistare uno spazzolino specifico, non certo lo spazzolino per umani, reclamizzato in qualche spot televisivo e utilizzare inoltre il miglior dentifricio adatto alle esigenze del nostro amico a quattro zampe.

Adesso però non ti precipitare a comprare un dentifricio per cani, perché se vuoi ti diamo il gancio per alcune ricette semplici e velocissime per realizzare da sola, mettendo insieme alcuni ingredienti che scommettiamo hai già in cucina, un ottimo e naturale “super dentifricio per cani che gli farà avere un meraviglioso sorriso smagliante”.

Ingredienti e ricette utili per un ottimo dentifricio per cani.

Preparare il dentifricio a casa per il tuo amico a quattro zampe è certamente un’ottima scelta per tutta una serie di motivi tra i quali ricordiamo secondo noi i principali:

  • evitare così l’acquisto di prodotti industriali e a base chimica,

  • avere la piena conoscenza degli ingredienti utilizzati per la preparazione,

  • sapendo le esigenze specifiche del proprio cane si può adattare la ricetta, come ad esempio in caso di cani che soffrono di allergie.

Inoltre il tuo dentifricio che preparerai potrà essere a base di ingredienti dolci o salati contenente, se necessario, anche delle erbe che possano deodorare l’alito, che con l’aggiunta di una piccola quantità di bicarbonato di sodio, igienizza e rende più efficace la spazzolatura, poichè i piccoli granuli contenuti effettuano una vera e propria leggera levigatura sulla superficie dei denti del cane.

Altri ingredienti molto utili per queste ricette sono il brodo - ancor meglio se cucinato in casa , utilizzando , ci raccomandiamo, ingredienti adatti alla dieta del cane - e l’olio di cocco, che ha l’ulteriore duplice vantaggio, sia quello di avere un sapore molto gradito ai cani e sia quello di essere una vera e propria panacea per la salute e l’aspetto del pelo.

Ma ora arriviamo al clou dell’articolo con le ricette per “i migliori dentifrici per cani fai da te”.

Ricetta dentifricio per cani n. 1

Due semplici ingredienti costituiscono la formula di base per creare corretta una pasta dentifricia casalinga adatta all’igiene orale del tuo amico a quattro zampe:

  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio

  • 1 cucchiaio di acqua o di brodo

Basta mescolare assieme i due ingredienti per ottenere un ottimo dentifricio fai da te per cani, da utilizzare per spazzolare accuratamente i denti del tuo cane.

Ricetta dentifricio per cani n. 2

Vuoi pulire i denti del cane e contemporaneamente deodorare il suo alito?

Troverai qui di seguito la ricetta perfetta se il tua cane soffre di alito cattivo

Avrai bisogno di:

  • 1/4 di tazza di olio di cocco

  • 1 dado da brodo senza sale - al pollo o al manzo

  • 3 cucchiai di bicarbonato di sodio

  • 6 o 7 foglioline di menta

Inserisci tutti gli ingredienti nel frullatore fino ad ottenere un impasto ben amalgamato. Questo dentifricio puoi conservarlo in frigorifero in un contenitore ben chiuso tranquillamente fino a 2 settimane.

Utilizzane ed è sufficiente una quantità delle dimensioni di un pisello ogni volta che devi spazzolare i denti a Fido, ovviamente regolati anche tu in relazione alla taglia e dimensioni, un conto è un Chihuahua un conto è un Terranova.

Ricetta dentifricio per cani n. 3

Vuoi ottenere per il tuo Fido “un sorriso smagliante con dei denti lucenti”, allora dovrai produrre un prodotto sbiancante.

La ricetta più adatta tra quelle del dentifricio per cani contempla questi ingredienti:

  • 1 cucchiaio di brodo di manzo

  • 2 cucchiai di bicarbonato di sodio

  • 1 cucchiaino di cannella

  • 1/3 di tazza di olio di cocco

Mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola fino ad ottenere un composto omogeneo. Come nella ricetta precedente si conserva in frigorifero in un contenitore ermetico per circa 2 settimane, e anche in questo caso utilizzare una quantità grande all’incirca come un pisello ad ogni lavaggio, sempre considerando la grandezza dell’apparato masticatorio.

 !!!Fondamentale!!!

NON devi mai usare un dentifricio per umani con il cane

Se pensi di potere utilizzare il tuo dentifricio per pulire i denti del tuo cane, togliti subito dalla testa questo pensiero.

Assolutamente no!

Il dentifricio formulato per gli esseri umani è totalmente inadatto ai cani in quanto può contenere una serie di ingredienti dannosi e potenzialmente tossici.

Non basta che una parte del dentifricio viene sputata fuori dal cane, è inevitabile che una parte dello stesso venga ingerita dall’animale e alcuni di questi ingredienti pericolosi sono davvero nocivi e pericolosi: basti pensare allo xilitolo, un dolcificante molto comune nei prodotti destinati al nostro consumo, che invece è pericolosissimo per il nostro Fido.

L’ingestione di xilitolo può causargli episodi di vomito e/o di diarrea, può addirittura provocare convulsioni, farlo ammalare di insufficienza epatica e nei casi più gravi causare addirittura il decesso.

Per cui per concludere, con queste semplici ricette, di facile produzione e assolutamente naturali, puoi sicuramente migliorare la vita sia al tuo amico a quattro zampe che a te.

www.dottorbauedottormiao.it

News
Contattaci

Vuoi essere ricontattato telefonicamente?
Lasciaci il tuo numero di telefono e TI RICONTATTIAMO SUBITO