Top
Numero segnalazione sinistri:
02.47.92.71.92
Chiama il numero verde:
800.81.81.00
Il tuo cane e il tuo gatto dormono con te? La sua posizione spiega molte cose
30 Marzo, 2020

Molti di noi hanno l’abitudine di dormire con il proprio animale domestico.

Se poi domandi  “perché lo fai dormire vicino a te?”, ti sentirai rispondere che la presenza del cane o del gatto sul lettone, è portatrice di numerosi benefici, come la tranquillità, un senso di protezione, insomma la loro vicinanza concilia il sonno.

Questa è oramai, come dicevo, un’abitudine sempre più diffusa, anche tra chi agli inizi del rapporto e appena entrati i pelosoni in casa annunciava a tutti con muso duro, “ ...si, si ok a tutto, ma lui qui non dormirà mai e poi mai ne sul letto e ne sul divano……”, parole che spesso col tempo, anzi entro breve, venivano smentite clamorosamente.

Precisiamo, in quest’articolo non entriamo nel merito che sia giusto o no, che sia educato o no, fare dormire il nostro amico sul, vicino o presso il letto, questo è un altro tema che tratteremo in un altro momento, ma vuole prendere in esame le posizioni che il cane o il gatto assumono mentre dormono, poiché queste sono degli indicatori interessanti e utilissimi alla comprensione del rapporto e che considerazione i nostri amici a 4 zampe hanno nei nostri confronti.

Lo stesso prof. Peter Neville, massimo esperto di comportamento animale, parla di una vera e propria miniera di informazione nell’osservazione di come il cane o gatto dormono insieme al proprio padrone, per cui ora basta con le parole e passiamo all’osservazione.

Ecco le nove più classiche posizioni che assumono i nostri cani o gatti quando dormono vicino a noi

1. Grande rispetto: Ai piedi del letto

Se sceglie, che sia cane o gatto, di accucciarsi ai piedi del letto, invia un segnale ben preciso, un messaggio di rispetto. Il tuo amico a quattro zampe ha ben compreso che il letto è il tuo posto e lui al massimo si può ritagliare un piccolo angolino.

E’ certo che, anche se durante il sonno lui cercherà di guadagnarsi un po’ di vicinanza nei tuoi confronti, manterrà sempre una distanza di rispetto.

2. Fiducia massima: Accoccolato dietro le tue ginocchia

Dormi in posizione fetale? Allora è possibile che il tuo amico peloso scelga di posizionarsi beatamente accoccolato nella curva formata dalle tue gambe. Questo è un segnale che ti invia di massima fiducia.

Così sono completamente abbandonati a te, sei la loro mamma, infatti sin da cuccioli, i cagnolini e gattini, dormono posizionandosi in questa posizione sentendosi così protetti dalla loro mamma.

3. Protetto dai rumori: Acciambellato tra le tue gambe

Se Fido o Micio dormono rannicchiati formando come una pallottolona in mezzo alle tue gambe, con molta probabilità voglio dormire proteggendosi così, da rumori che reputano fastidiosi e che disturbano il loro riposo.

Ricordiamoci che i sensi dei cani e dei gatti sono molto più sviluppati dei nostri e l’udito è uno di questi. Questa posizione permette loro di formare come uno spazio insonorizzato che il tuo corpo può creare.

4. Al sicuro o geloso: In mezzo tra te e il tuo partner

Se il tuo pelosone sceglie di posizionarsi giusto-giusto in mezzo tra te e il tuo partner, è molto probabile che sia perché tra voi si sente protetto e al sicuro.

Ma attenzione, esiste anche un’altra possibilità, ed è quella che stia cercando di tenervi lontani: a volte, i cani sono gelosi come anche i gatti altrettanto, per cui ambedue, così facendo, desiderano attirare la tua attenzione anche durante il sonno, collocandosi in mezzo tra i due umani.

5. Maggior confort: Sul cuscino

Alcuni dei nostri pelosoni sono veri e propri amanti del cuscino, si piazzano beatamente al suo centro, tenendolo praticamente tutto per sé. Si tratta di cani e gatti particolarmente dormiglioni, alla ricerca del maggior comfort possibile per dormire così comodi e al calduccio. Dei veri e propri comodoni.

6. Calore e morbidezza: Sotto le coperte

Se Fido o Micio scelgono di dormire addirittura sotto la coperta, è perché amano il calore e la morbidezza. Queste due qualità conciliano loro meglio il sonno: attenzione, però, che non siano coperti in maniera troppo esagerata, infatti molti cani soffrono il caldo, anche e sopratutto quello notturno.

7. Amore assoluto: Vicino alla tua testa e al tuo cuore

Un cane o un gattino che durante la notte tendono ad avvicinarsi gradualmente vicino alla testa del padrone vogliono mostrare il loro amore sconfinato: sono animali dal carattere dipendente, che amano ascoltare il battito del tuo cuore e il tuo respiro durante il riposo notturno.

8. A francobollo: Il supereroe

Questa è una posizione preferita soprattutto dai cani e molto più raramente dai gatti: la posizione del supereroe è quella in cui l’animale si distende accanto a faccia in giù, distendendo e allungando le zampe. Così sistemati si sta vicino-vicino al padrone e si offre gran parte del proprio corpo alle coccole e ai grattini, ambedue in questo caso ben accettati. Inoltre, questa postura permette di proteggere se stesso e il padrone dai rischi esterni.

9. Viziatoni: Quando il letto è tutto per sé

Il punto 9 è tutto l’opposto del punto 1. A volte i nostri pelosoni si “allargano e si allungano” occupando praticamente tutto il letto e costringendo così la persona a rintanarsi sul bordo del materasso, insomma come dicevamo sopra quasi tutto l’opposto l’opposta del punto 1.

Non contenti, durante la notte si appropriano sempre di più dello spazio per stare sempre più comodi.

Questo comportamento è tipico di cani e gatti viziati e che sanno bene di poter ottenere facilmente tutto ciò che gli passa per la testa.

www.dottorbauedottormiao.it


 

News
Contattaci

Vuoi essere ricontattato telefonicamente?
Lasciaci il tuo numero di telefono e TI RICONTATTIAMO SUBITO